lunedì 30 gennaio 2017

SEQUENZA SISMICA DI MILAZZO - MONTI NEBRODI

Aggiornamento di lunedì 30 gennaio ore 15:20

La pericolosità di questa sequenza sismica è stata già segnalata nei precedenti aggiornamenti.
Nella giornata odierna si è avuta la convergenza tra la  struttura ramificata inferiore e quella superiore e a breve si attiverà una fase di rilascio di energia da seguire con attenzione. Nella parte finale della sequenza sismica si sta formando un’anomalia di tipo “TSR” molto ampia. Il segnale di attenzione è attivo con associato un evento energetico di magnitudo 3.5-4.2 M con estensione fino a 4.7 M (soglia critica).

Nessun commento:

Posta un commento